Amarone della Valpolicella DOCG


Il vino più prestigioso della Valpolicella, la cui eccellenza e unicità sono riconosciute in tutto il mondo, è ottenuto innanzitutto dall’appassimento delle uve, che riposano in “fruttai” per 100/120 giorni: in tale periodo si concentrano le preziose sostanze degli acini, come zuccheri e polifenoli.

L’uva appassita viene vinificata d’inverno, e una fermentazione lenta e sapiente porta ad ottenere un vino secco dall’elevata gradazione alcolica. Un lungo invecchiamento in legno perfeziona la sua struttura e personalità unica, rendendolo in grado di conservarsi ed evolversi per decenni.

ABBINAMENTO
Data la sua importanza a livello organolettico, si accompagna ottimamente a secondi piatti di carne, selvaggina, stracotti e stufati, formaggi stagionati, ma può anche essere degustato da solo come vino da meditazione.


CHIUSURE PIÙ UTILIZZATE:

Sughero naturale monopezzo.

CARATTERISTICHE
ORGANOLETTICHE




TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16° - 20°

CARATTERISTICHE
ORGANOLETTICHE


TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16° - 20°

Rosso, colore carico, invecchiamento granato, sfumature granato.

Accentuato, caratteristico, frutta passita, frutta rossa, fruttato intenso, speziato, tabacco, fruttato, balsamico.

Asciutto, corpo pieno, caffè, corroborante, floreale, fruttato, grado di tannini buono, spiccata fragranza, vigoroso, vellutato, ricca sapidità quasi sulfurea, sapido, speziato, fresco.

Consistenza, equilibrio, finezza, eleganza, personalità forte.

SCARICA IL DISCIPLINARE

SOCIAL


NEWSLETTER


    Italiano