ENCONTROS DE VINHOS

Il Consorzio Tutela Vini Valpolicella e 11 aziende a San Paolo del Brasile il 23 e 24 aprile 2013con un evento speciale nel calendario di Encontros de Vinhos e una visita a ExpoVinis. Si tratta del secondo appuntamento con il mercato brasiliano, dopo l’educational del 2012.

Trasferta brasiliana a San Paolo il 23 e 24 aprile 2013 per il Consorzio Tutela Vini Valpolicella e 11 aziende socie, guest star di Encontros de Vinhos, il road show che si svolge durante l’anno nelle cinque principali città del Brasile. Si tratta dell’ideale prosecuzione dell’iniziativa realizzata dal Consorzio nel settembre 2012, che ha visto a Verona una delegazione di operatori brasiliani e che mira a promuovere i vini della denominazione nel più importante e promettente dei mercati del Sud America.

In programma:

  • una degustazione speciale di Amarone per la rivista Prazeres da Mesa, una delle più autrevoli pubblicazioni enogastronomiche del Paese, e pubblicazione di un reportage sulla doc Valpolicella;
  • la partecipazione alla Degustazione TOP 5, alla cieca tra i tutti i vini partecipanti a Encontros de Vinhos, per l’elezione dei migliori cinque vini della manifestazione;
  • un seminario di formazione/informazione per buyer, operatori specializzati e giornalisti, focalizzato sulla comprensione del valore intrinseco dei vini della Valpolicella, ma in genere di quelli italiani, prodotti con uve autoctone in territori specifici e sottoposti a un sistema di controlli e di tracciabilità dalla vite alla bottiglia unici nel panorama enologico internazionale e quindi di difficile comprensione all’estero, ma in grado i garantire i consumatori dalle contraffazioni.

Lo spazio dedicato alle aziende prevede incontri con operatori, ma anche con un pubblico selezionato, fatto di wine lover sopra i 30 anni e con buona capacità di spesa: un’occasione interessante per i produttori per verificare il gradimento per i vini proposti, ma anche un modo per promuoverli presso il consumatore finale creando una tendenza di gusto.

Encontros de Vinhos si svolge il giorno prima dell’apertura di ExpoVinis 2013; il 24 aprile il Consorzio sarà in visita a quella che è la principale fiera dedicata al vino in Brasile. L’immenso Paese sudamericano è previsto in crescita per i consumi di vino, trainato dallo sviluppo economico che lo sta caratterizzando. Le opportunità per i vini della Valpolicella sono interessanti, grazie alla predilezione dei consumatori brasiliani per i vini rossi di carattere. Da non sottovalutare, inoltre, la presenza di quasi 30 milioni di persone di origine italiana, pari al 15% della popolazione, discendenti dai migranti italiani di fine 800-primo ‘900, moltissimi dei quali veneti.