SEQUESTRO DI UVE ROSSE DA PARTE DEI NAS, TOTALE ESTRANEITÀ ALLA VICENDA DELLA ALDEGHERI SRL DI SANT'AMBROGIO

25 novembre 2013


Un'importante precisazione in merito al sequestro di Tregnago di 80 tonnellate di uva rossa da parte dei Carabinieri del Nas di Padova, che hanno sventato un tentativo di frode da parte di un produttore determinato a spacciare per vini della denominazione Valpolicella prodotti privi dei requisiti previsti dai disciplinari di produzione.

Come già sottolineato dal Consorzio Tutela Vino Valpolicella le persone denunciate, titolari dell'azienda di Tregnago, non figurano tra i soci ma in ragione di una sfortunata omonimia in queste ore sono state scambiate con la ditta Aldegheri srl di Sant'Ambrogio di Valpolicella, che nulla ha a che fare con la vicenda in questione.

Il Consorzio Valpolicella ribadisce dunque la completa e totale estraneità alla vicenda della Aldegheri srl di Sant'Ambrogio, socio che ha sempre operato nel totale rispetto delle norme previste dai disciplinari, distinguendosi per la qualità dei propri prodotti, che figurano a pieno titolo in alcune delle più importanti guide vini nazionali.