MISSIONE CANADA PER IL CONSORZIO

Dal 31 maggio al 7 giugno tour promozionale nel Paese nordamericano che assorbe gran parte dell'export extra UE.

San Pietro In Cariano, 23 maggio 2014

Missione Canada per il Consorzio Tutela Vini Valpolicella che dal 31 maggio al 7 giugno prossimi sarà nel Paese nordamericano per un tour promozionale in tandem con il Consorzio Tutela del vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco articolato in tre tappe, in rappresentanza di altrettante province. Il 2 giugno a Winnipeg, nella provincia di Manitoba, si svolgerà un workshop rivolto ai buyers e ad un pubblico selezionato nel quale i vini della denominazione verranno presentati dal direttore acquisti del monopolio di Manitoba, che è stato ospite del Consorzio nel marzo scorso. Il giorno successivo sarà la volta di Calgary, nella provincia di Alberta, per un appuntamento con i vertici di una della maggiori catene alberghiere canadesi. Infine, il 5 giugno, il workshop avrà come sede Vancouver (provincia di British Columbia) e l'interlocutore sarà il direttore provinciale dei monopoli. Un'operazione di incoming all'interno di un progetto ministeriale denominato “L'essenza del Veneto in un bicchiere”, e finalizzata alla promozione dei vini veneti nel mondo, che vede rinnovata la stretta collaborazione tra due Consorzi espressione rispettivamente dei vini rossi più noti e delle bollicine più amate a livello internazionale, i quali si propongono a quello che è uno dei mercati di riferimento con un'immagine sinergica di grande eleganza ed efficacia. Sono 16 le aziende partecipanti per il Consorzio Valpolicella e 10 per il Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco.

Il significato del mercato canadese per i vini della denominazione Valpolicella è attestato dai dati relativi all'export nei Paesi extra UE: proprio al Canada spetta infatti il primato per l’Amarone, che totalizza ben il 43%. Anche per quanto riguarda il Valpolicella Classico Stati Uniti, col 38% e Canada, col 33%, sonno i mercati più significativi. Ma, numeri alla mano, è il Valpolicella Ripasso il vino più amato nel paese delle grandi foreste, dove se ne consuma il 65% sulla totalità delle bottiglie che volano oltreoceano.