ANTICHE TERRE VENETE

Vero gioiello immerso nel verde delle vigne, al centro di un anfiteatro naturale, con 50 ettari di vigneti, la cantina Antiche Terre Venete è stata ricavata dalla ristrutturazione di edifici risalenti alla seconda metà del ‘900. Dalla struttura principale sono stati ricavati gli ambienti di lavoro, per una superficie di 2000 mq. La struttura interamente coibentata per garantire il pieno controllo delle condizioni ambientali essenziali, ospita lo stato dell’arte degli impianti e della tecnologia, al fine di ottenere un prodotto di eccellenza, nel massimo rispetto della sicurezza e della qualità. Sottostante all’impianto di produzione, nel sottosuolo, si trovano 500 mq della barricaia, dove il vino viene conservato durante l’affinamento in botte. La barricaia si compone di 40 botti di rovere da 50 ettolitri e 170 barriques da 225 litri di legno americano e francese a grana fine, stagionato all’aria aperta per oltre 30 mesi. Antiche Terre Venete nasce da un incontro, un’ amicizia di due famiglie unite dalla passione per il vino fin dall’inizio del 1900. Un amore trasmesso di generazione in generazione, fino alla nascita del progetto comune di Luciano Sancassani e Riccardo Degani. E proprio in Valpantena, in località Sezano, sorge la cantina Antiche Terre Venete, protetta da una conca naturale e circondata dai suoi terrazzamenti carichi di vigne. Con una produzione di circa 1.600.000 bottiglie l’anno di Ripasso, Amarone e Valpolicella, Antiche Terre Venete diventa un’interprete del vino d’eccellenza.
Antiche Terre Venete Srl

Via Mezzomonte 22, Loc. Sezano
37142 Verona

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.